Facebook introduce un nuovo logo: la società si smarca dal social network

La società di Zuckerberg vuole ricordare a tutti che possiede Instagram e non solo il social bianco e blu, fonte di svariati problemi

Un passo più lontano da Facebook e più vicino a Instagram. La società di Mark Zuckerberg ha cambiato il proprio marchio aziendale, passando da Facebook a «FACEBOOK». Il carattere è diverso, così come il colore, che assomiglia alla palette di colori caldi di Instagram. L’annuncio è comparso su un blog della società, in un articolo dove appaiono anche alcune immagini del nuovo marchio.

Si sa che dietro a ogni rebranding c’è una scelta strategica. Dietro questo si intravede la decisione di differenziare la casa madre dal social network e di far sapere a tutti che Facebook possiede Instagram e Whatsapp. «Abbiamo introdotto un nuovo logo aziendale e stiamo ulteriormente distinguendo la società Facebook dall’app Facebook, che manterrà invece il proprio simbolo», ha scritto Antonio Lucio, direttore marketing dell’azienda, in un post.

Il nuovo logo di Facebook

Dopo le continue accuse rivolte al social network bianco e blu di essere veicolo di disinformazione e di uso improprio di dati personali, non stupisce che Facebook (la società) voglia smarcarsi da Facebook (il social network). In un’intervista a Bloomberg, Lucio ha anche affermato che era stato considerato un cambiamento del nome stesso della società madre, ma poi si era esclusa questa opzione per non dare l’idea che Facebook volesse nascondersi dai suoi problemi.

Il rebranding, che utilizza i colori di Instagram, punta invece a rendere più immediata l’associazione tra la società Facebook e applicazioni che possiede, come Instagram e Whatsapp, che in genere gli utenti vedono maggiormente di buon occhio. Lucio ha affermato che quando gli utilizzatori scoprono che è Facebook la casa madre di Instagram o Whatsapp, iniziano ad apprezzare di più la società.

Leggi anche: