Sondaggi, doppio colpo su Conte: cala la fiducia nel premier. Per 1 italiano su 2 è il «governo delle tasse»

Giuseppe Conte è ancora al primo posto con il 39%, ma la fiducia nel premier è in calo. In seconda posizione Matteo Salvini, sempre più vicino alla cima della classifica con il suo 36%.

Benché a separarli ci siano tre punti percentuali la fiducia in Salvini è più polarizzata: una percentuale maggiore degli intervistati ha “molta fiducia” in Salvini, mentre per quanto riguarda Conte la maggioranza risponde “abbastanza”. A rivelarlo è l’ultimo sondaggio Ixè realizzato per Carta Bianca.

A dare una possibile chiave di lettura di questi dati è il sondaggio Ipsos realizzato per la trasmissione Di Martedì su La 7. L’opinione pubblica è divisa. Un italiano su due ritiene il Conte bis il “governo delle tasse”.

Tornando al sondaggio Ixè, nelle intenzioni di voto la Lega cresce e supera il 30,9% della scorsa settimana piazzandosi al 32%. Cresce anche il Pd (20,1%). Male invece il M5s che continua ad allontanarsi dal 20% e si piazza al 17,9%.

Nel centrodestra, stabili Fratelli d’Italia e Forza Italia. Mentre nel centrosinistra Italia viva guadagna 0,2 punti.

Per quanto riguarda il problema del razzismo in Italia, di cui si è parlano nei giorni scorsi dopo i cori a Verona contro Mario Balotelli, per il 49% degli intervistati è un problema sempre più grave, mentre per il 44% è sopravvalutato.

In merito alla plastix tax, argomento di scontro all’interno del governo, la maggioranza degli italiani la trova giusta. Secondo il sondaggio Ipsos il 62% pensa che sia giusto prevedere una tassa per chi inquina di più. Mentre per il 24% l’importante è non mettere nuove tasse.

Leggi anche: