«Per Black Lives Matter si son tutti fiondati a pubblicare una foto nera. E per Willy?». L’attacco di Ghali – Video

Il messaggio del rapper milanese ai colleghi, sull’omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro

«Ragazzi, ma tutti i colleghi che non stanno dicendo niente su quello che è successo a Willy? Avete delle cose più importanti da comunicare in questo momento?» sono le parole iniziali del video pubblicato da Ghali su Instagram, per porre l’attenzione su quanto accaduto a Willy Monteiro Duarte.


Il rapper milanese non ci sta sul silenzio da parte dei suoi colleghi e lo dice apertamente: «Per Black Lives Matter si son tutti fiondati a pubblicare una foto nera, perché fa moda e perché tutto il mondo lo ha fatto […] per Willy no».

Per Ghali ci sono poche opzioni per spiegare questo silenzio: «O non ve ne frega niente o siete molto simili a quei quattro ragazzi. O forse avete degli amici simili e siete in un ambiente simile a quello. Perché nel rap italiano succede questo».

Immagini: Instagram / @ghali
Editing video: Vincenzo Monaco

Leggi anche: