Polonia, la bomba della Seconda guerra mondiale esplode sott’acqua mentre viene disinnescata – Il video

Nessuno dei sommozzatori è rimasto ferito. L’ordigno, il più grande mai ritrovato nel Paese, pesava 5.400 kg di cui 2.400 di esplosivo

Una bomba britannica della Seconda guerra mondiale, la più grande mai ritrovata in Polonia, è esplosa mentre i sommozzatori della Marina militare polacca tentavano di disinnescarla facendo brillare una piccola carica. Nessuno è rimasto ferito. L’ordigno, del peso di 5.400 chili di cui 2.400 di esplosivo, era stato sganciato dalla Raf nel 1945 durante un attacco a un incrociatore tedesco. Oltre 750 persone sono state evacuate dalla zona interessata dalle operazioni, nei pressi del canale Piast fuori dalla città di Swinoujscie, che collega il Mar Baltico con il fiume Oder al confine tra Polonia e Germania.


Video: @TrendingNewsv / Twitter

Leggi anche: