Medici e infermieri dell’ospedale di Merano ballano Jerusalema: le immagini che hanno stregato il web – Il video

Lo staff della struttura ha raccolto la challenge musicale. E alla danza collettiva, che ha totalizzato milioni di visualizzazioni, ha partecipato persino il sacerdote

Jerusalema, la canzone scritta nel 2019 dal musicista africano Master KG e divenuta nel 2020 un tormentone globale grazie a TikTok, fa ballare anche medici, infermieri, portantini e persino sacerdoti in lotta contro il Coronavirus. La challenge che si è scatenata sulle note del brano, sotto forma di sfida danzante sul web, è stata infatti raccolta dallo staff dell’ospedale di Merano, in Trentino-Alto Adige, che in occasione delle festività natalizie ha dato vita a una lunga ed emozionante coreografia, dai corridoi fino al tetto, sulla piazzola d’atterraggio per l’elisoccorso. Il video ha totalizzato milioni di visualizzazioni sui social network. La canzone, in realtà, è una preghiera rivolta a Dio, il cui testo recita:


Gerusalemme è la mia casa, guidami, portami con te, non lasciarmi qui. Il mio posto non è qui, il mio Regno non è qui, guidami, portami con te.

Video: Twitter / @LGmarangon

Leggi anche: