Croazia, il centro storico di Petrinja distrutto dal terremoto: crollati anche un asilo e un ospedale – Il video

Le immagini della città a Sud di Zagabria, epicentro del sisma che ha fatto tremare la costa adriatica dell’Italia

Il violento terremoto di magnitudo 6.4 che ha colpito la Croazia il 29 dicembre, e che è stato avvertito anche in Italia lungo la costa adriatica, ha fatto crollare diversi edifici nella città di Petrinja, circa 50 km a Sud di Zagabria, dove già ieri c’erano state forti scosse. Secondo i media locali, il centro storico di Petrinja è completamente distrutto. Tra gli edifici crollati ci sarebbero anche un ospedale e un asilo. La popolazione si è riversata nelle strade e l’esercito croato è stato mobilitato per fornire l’assistenza necessaria. Il bilancio provvisorio è di una vittima, una ragazzina di 12 anni, e almeno 20 feriti, due dei quali in gravi condizioni.


Video: Twitter / @IFRC_Europe

Leggi anche: