Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sparatoria nel Milanese, è morto l’uomo ferito alla testa in un agguato

L’aggressore era a bordo di uno scooter, la vittima in bici. Inutili i soccorsi: l’uomo è deceduto in ospedale

È morto Paolo Salvaggio, l’uomo di 60 anni che questa mattina, poco dopo le 10, è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco a Buccinasco, nel Milanese. Dopo la sparatoria l’uomo era già in gravissime condizioni, ed è stato trasportato all’ospedale Humanitas di Rozzano, dove è deceduto, secondo quanto riferito dai Carabinieri di Milano. La sparatoria è avvenuta in via della Costituzione, all’incrocio con via Rodolfo Morandi. Secondo quanto comunicato dall’Areu l’uomo è stato ferito alla testa, al volto e alla spalla ed è stato trasportato in arresto cardiocircolatorio all’ospedale di Rozzano. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche i Carabinieri. L’uomo era in bicicletta quando è stato raggiunto dai colpi sparati da uno scooter T-Max nero. I primi due colpi sono arrivati mentre l’uomo era in corsa, il terzo è stato sparato quando la vittima era già riversa sul marciapiede.


Leggi anche: