Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Benzina e diesel, prezzi fermi alla pompa mentre si attende il taglio di 25 cent

Il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self service si posiziona a 2,137 euro al litro, mentre quello del diesel self è 2,122 euro

I prezzi di benzina e diesel rimangono stabili mentre si attende che diventi operativo il taglio delle accise che farà scendere i prezzi di 25 centesimi al litro. In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self service si posiziona a 2,137 euro al litro, mentre quello del diesel self è 2,122 euro al litro. In modalità servito il prezzo medio praticato della benzina è 2,257 euro al litro, quello del diesel 2,244 euro al litro. Queste invece sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 2,134 euro/litro (-78 millesimi, compagnie 2,138, pompe bianche 2,125), diesel a 2,120 euro/litro (-98, compagnie 2,122, pompe bianche 2,113). benzina servito a 2,247 euro/litro (-78, compagnie 2,284, pompe bianche 2,176), diesel a 2,236 euro/litro (-102, compagnie 2,273, pompe bianche 2,162). Gpl servito a 0,888 euro/litro (+16, compagnie 0,892, pompe bianche 0,884), metano servito a 2,230 euro/kg (invariato, compagnie 2,342, pompe bianche 2,152), Gnl 2,122 euro/kg (+4, compagnie 2,141 euro/kg, pompe bianche 2,108 euro/kg).


Leggi anche: