Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le parole chiave della guerra, dalla A alla Z

Donbass

Regione chiave del conflitto, ricca di importanti giacimenti carboniferi, motore dell’industria pesante zarista prima e sovietica poi, il Donbass è abitato da una cospicua popolazione di etnia russa e russofona. Qui la guerra prosegue ininterrottamente dal 2014, quando i cittadini di Donec’k e Luhans’k, contrari alle proteste di Jevromajdan e oppressi dalle norme volte a limitare la loro libertà di espressione, proclamarono la nascita di due repubbliche separatiste filorusse. Il conflitto civile che da allora bagna di sangue questa terra ha causato circa quindicimila morti. Il riconoscimento ufficiale della loro indipendenza da parte della Russia, avvenuto il 21 febbraio di quest’anno, e la denuncia del presidente Vladimir Putin riguardo al peggioramento delle condizioni di vita degli abitanti russi hanno dato il via alle operazioni belliche.