Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le parole chiave della guerra, dalla A alla Z

Holodomor

È il nome con il quale si identifica la terribile carestia che tra l’autunno 1932 e la primavera 1933 condannò sei milioni di contadini, per la maggior parte ucraini, a morire di fame. La tragedia fu scientificamente pianificata da Iosif Stalin e dagli apparati sovietici per eliminare quanti si stavano opponendo alla collettivizzazione forzata introdotta dal regime comunista in Ucraina. Lo sterminio dei lavoratori terrieri, che spopolò le campagne della pianura sarmatica, s’intrecciò con la persecuzione dei nemici di Mosca e con la guerra al sentimento patriottico di un’intera nazione.