Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Questo video non mostra strisce di cocaina sulla scrivania di Zelensky

Un video è stato modificato per evidenziare delle strisce bianche sulla scrivania del leader di Kiev, ma si tratta semplicemente di un riflesso di luce

Alcuni utenti stanno condividendo un video su Facebook in cui il presidente ucraino Volodymyr Zelensky dà uno dei suoi ormai classici aggiornamenti per mostrare che si trova ancora a Kiev e incoraggiare gli Ucraini. Il filmato è stato usato per sostenere che sulla scrivania del presidente ucraino si trovassero delle strisce di cocaina.

Per chi ha fretta

  • No, le strisce bianche sulla scrivania non sono di cocaina
  • Si tratta del riflesso della cornice della foto di famiglia che Zelensky tiene sul tavolo

Analisi

La descrizione del post dice:

@mario.draghi.official @speranz57 @zelenskiy_official
Una riga di #cocaina
@leadervladimirputin @putin_fanclub_
#zelenskiy #zelensky storia messa e tolta poco dopo
Si vede una riga di #Cocaina #droga

Uno dei post che ha condiviso il video

La qualità del video non aiuta a capire se effettivamente quelle siano strisce di polvere bianca o meno, ma è subito evidente che queste si trovano esattamente sotto la foto di famiglia che Zelensky ha sulla scrivania. Nel punto in cui le righe appaiono, il video è stato rallentato per concentrare l’attenzione sulle strisce. Recuperando il video non modificato, diventa evidente che quella nel video non si tratta di cocaina, né di qualsiasi altra polvere bianca, ma semplicemente del riflesso della cornice della foto sulla superficie lucida del tavolo.

Innanzitutto, come si può verificare anche in un altro video alla fine di questo articolo, la superficie della scrivania di Zelensky è lucida e riflettente. Poi, osservando le strisce di vede che queste seguono lo stesso angolo della fotografia poggiata sul tavolo. Se effettivamente si trattasse di cocaina, che senso avrebbe disporre le righe ad angolo retto, e così vicine alla foto? Infine, come evidenziato dalla freccia nella foto qui sotto, al riflesso della cornice si sovrappone anche quello del vetro protettivo, tant’è che nei punti in cui i due riflessi si intersecano l’intensità della luce è maggiore (come messo in evidenza dal cerchietto); cosa che non accadrebbe con delle strisce di materiale solido.

Screenshot del video in esame in cui viene evidenziato il doppio angolo retto tra le varie righe, totalmente innaturale se si trattasse di strisce di cocaina, ma perfettamente sensato se si guarda alla forma rettangolare della cornice.
Il video dell’insediamento di Zelensky. Dal minuto 2′ 43” è possibile vedere quanto è lucida la sua scrivania

Conclusioni

Alcuni utenti hanno accusato Zelensky di avere delle strisce di cocaina distese sulla sua scrivania usando come pretesto uno dei video che il presidente ucraino diffonde per incoraggiare la resistenza nel paese. Tuttavia, come dimostrato da vari elementi, le righe che si vedono nel filmato non sono di polvere bianca, ma semplicemente riflessi della cornice della foto di famiglia di Zelensky.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: