Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Niente incontro tra il Patriarca Kirill e Papa Francesco. Il capo della chiesa ortodossa russa non andrà in Kazakistan per il Congresso delle religioni

Il Pontefice sarà a Nur-Sultan a metà settembre per il VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali

Il prossimo 14 e 15 settembre, in Kazakistan, si terrà il VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali. Un’occasione per incontrare e confrontarsi con i rappresentati dei culti più importanti in un periodo di crisi e guerra. Tuttavia, come riferito dal metropolita Antonij di Volokolamsk, il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill non ci sarà. E di conseguenza, ha puntualizzato a Ria Novosti il capo del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, non incontrerà Papa Francesco. Il pontefice è atteso a Nur-Sultan dal 13 al 15 settembre. Anche Monsignor Paul Richard Gallagher aveva aperto all’incontro con il Patriarca Kirill. Il segretario vaticano per i Rapporti con gli Stati aveva detto come il Pontefice si «è sempre mostrato disponibile per visitare Mosca e incontrare anche le autorità russe». Incontro che, per ora, è stato rimandato.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: