SUONI E VISIONI

Estate 2019: festival musicali (non convenzionali) e dove trovarli

Redazione - 07/04/201908:32Aggiornato 08/04/2019 12:57

Francia, Norvegia ma anche Italia: una cinquina europea per trascorrere la bella stagione all'insegna di musica e non solo, in località che non ti aspetti

Si avvicina l'estate e con lei anche quella voglia, per alcuni, di trascorrere la bella stagione andando a zonzo per qualche festival musicale. E bisogna dire che di festival musicali estivi ne è davvero pieno il mond: che sia in America, o in Nuova Zelanda o in qualche angolo europeo, ce n'è per tutti i gusti.

Open però vi propone qualcosa di diverso dai soliti eventi mainstream: una cinquina estiva, europea e anti convenzionale. Che sia per il luogo, per la musica, ecco i cinque festival che non ti aspetti.

L'elettronica a Versailles

Segnatevi questa data: 8 giugno. Dalle ore 20 in poi, nella reggia che fu di Luigi Quattordicesimo, prende vita il Versailles Électro, un rave di musica elettronica. A organizzarlo è Busy P, produttore, dj e già manager dei Daft Punk. In scaletta ci saranno i nomi migliori della scena elettronica francese: i Justice, Mr Oizo e Sebastien Tellier.

L'evento si terrà in una delle sale più caratteristiche di tutta la reggia, la Galleria degli specchi, con vista sui giardini. E i giardini saranno trasformati in un enorme dancefloor all'aria aperta. Non preoccupatevi, non dovrete vendere un rene per il costo dello spettacolo: biglietti a partire da 22 euro prenotando sul sito internet.

 Instagram | Campeggio durante il Terraforma Festival

Musica sostenibile in villa

Si gioca in casa per questo festival un po' hyppie e un po' eco. Torna il Terraforma Festival, uno degli eventi più alternativi - nel vero senso del termine - che esista in circolazione. Nel bosco di Villa Arcanati, alle porte di Milano, ogni cosa diventa ecosostenibile, anche il palco.

Dal 5 al 7 luglio, tutti in pista con Laurie Anderson, Bambounou, Caterina Barbieri, Daniel Higgs, il Dj Stingray ​​​​​​e Mica Levi, solo per citarne alcuni. Per gli amanti della wildlife: avete la possibilità di campeggiare nel bosco durante la kermesse.

 Instagram | La locatione del MS Dockville

Divertimento in mezzo al fiume

Si scrive Ms Dockville e si legge: un molo sul fiume Elba ad Amburgo dove quest’anno potete ascoltare anche La Fleur, Blond, Weval, The Chats, Cari Cari e Hockey Dad. Intorno gru, acqua ed installazioni portuali. Insomma, un grande calderone di musica indie rock in mezzo ad uno scenario urbano-portuale.

Il ritrovo perfetto per gli hipster vecchi e nuovi ma anche per chi si approccia per la prima volta ad un genere ormai neanche troppo di nicchia come l'indie. Appuntamento dal 16 al 18 agosto, ovviamente ad Amburgo. Biglietti a partire da 104 euro.

 Instagram | Un momento del Wilderness Festival

Un festival tra i cervi

Lo stile potrebbe ricordare quello di un inflazionato Coachella Festival. La verità è che il Wilderness Festival gli somiglia, ma in apparenza. A pochi passi da Oxford, in un parco abitato da cervi - il Cornbury Park- non solo musica, anche cibo, incontri con scrittori famosi, parate, ricchi premi e cotillons per il festival british dai colori pastello.

Tom Odell, Caravan Palace, Robyn, Grove Armada e non solo vi aspettano dal primo al 4 agosto. Per gli amanti del genere: si può campeggiare, fare anche gite a cavallo e si può giocare a cricket. Non si esclude che alle cinque del pomeriggio venga servito il tè.

Instagram |  Campeggio durante il Traenafestivalen

Norvegia per nerd

Si chiama Trænafestivalen, si svolge in Norvegia su un'isola allo stato brado, circondata dai venti, dalle burrasche e dagli stridii dei gabbiani. Una situazione di questo tipo, va detto, potrebbe piacervi in due casi.

Se siete amanti, al contempo, della natura selvaggia, del freddo, dei troll dei boschi e del salmone. Oppure se amate la musica di nicchia norvegese, perchè al Trænafestivalen è l'unica musica che ascolterete.

Dall'11 al 14 luglio con Girl in Red, Sanskriti Shrestha, Team Me, Tommy Cash e tanti altri. Biglietti a partire da 50 euro.

In copertina: Instagram | La Reggia di Versailles

Leggi anche:

Loading ...
Failed to load data.