LA CRONACA

Roma: strade nuove o buche antiche? Questo è il dilemma

24/1217:53Angela Gennaro

Viaggio attraverso la mappa dei cantieri sulle strade della Capitale, tra buche, rattoppi e ma anche asfalto appena rifatto

 

Il Campidoglio mette on line, sul sito del comune, la mappa dei cantieri sulle strade di Roma. Sono presenti, ad oggi, 169 segnalazioni di lavori: 122 risultano terminati, 9 in corso, 11 in gara e 27 in progettazione. Abbiamo fatto un viaggio seguendo alcune tappe sulla mappa, su cui è presente anche la documentazione su appalti e cantieri con costi, imprese esecutrici, atti di aggiudicazione dei bandi, foto delle strade prima e dopo i lavori e date più o meno reali di consegna di cantieri in corso. 

 

"Lo vedi? Sono mesi che sta così", si lamenta Andrea, indicando il cantiere di via a Borgo, a due passi da San Pietro. "I negozi della zona ne hanno risentito moltissimo. Mio padre ha un forno lì in fondo. Ora dicono che il cantiere chiuderà il 27, ma noi on ci crediamo". Dalla documentazione presente su Strade Nuove, il cantiere è aperto da gennaio

 

Chiuso nel 2017 risulta invece il cantiere di corso Vittorio Emanuele II, dove però alcune buche e crepe anche importanti sono ricomparse nel frattempo sul manto stradale. "È ora che la sindaca si svegli", si lamenta Antonio, che lavora in un parrucchiere qui su Corso Vittorio. "Le buche a Roma sono un pericolo". 

 


"Si tratta di una piccola rivoluzione per la trasparenza", ha spiegato la sindaca di Roma Virginia Raggi nel presentare il progetto pochi giorni fa. "Speriamo che a breve anche i Municipi vogliano implementare il servizio con i loro interventi". La mappa per il momento riporta infatti gli interventi gestiti dal dipartimento Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana del Comune, che ha competenza sulla manutenzione ordinaria e straordinaria di circa 800 chilometri di strade di grande viabilità. La manutenzione degli altri 4.700 chilometri di strade secondarie è di responsabilità dei singoli Municipi.

Loading ...
Failed to load data.