LA CRONACA

Parla il parroco di Rignano: «L'immagine dei Renzi non corrisponde a quella che conosciamo»

Redazione - 21/02/201908:38Aggiornato 21/02/2019 19:15

Don Giovanni Nerbini, parroco della chiesa di Santa Maria immacolata a Rignano sull'Arno, frequentata dalla famiglia Renzi: «C'è un crescendo che ha coinvolto tutta la famiglia. Le persone rischiano di rimanere schiacciate da questo meccanismo»

Il parroco di Rignano Don Giovanni Nerbini ha parlato ad Askanews in merito alla vicenda che vede coinvolti Tiziano Renzi e Laura Bovoli. I genitori dell'ex premier Matteo Renzi sono attualmente agli arresti domiciliari con l'accusa di bancarotta fraudolenta. Per il parroco, l'immagine che viene data della coppia non corrisponderebbe a quella fino a ora conosciuta. «Li conosco, quello che si sente nelle notizie evoca un'immagine delle persone che non corrisponde a quanto uno conosce».

Sulla correlazione tra gli attacchi nei loro confronti e il ruolo politico di Matteo Renzi, ha affermato: «Aspettiamo che la giustizia umana faccia il suo corso. Anche se la giustizia umana è molto umana e a volte ci si domanda se sia giustizia (...) .C'è una reiterazione e un crescendo che ha coinvolto tutta la famiglia. Le persone rischiano di rimanere schiacciate da questo meccanismo».

Leggi anche

Loading ...
Failed to load data.