LA CRONACA

La polemica sulla foto di Conte che taglia la torta a forma di ponte

Redazione - 12/03/201916:26Aggiornato 12/03/2019 22:12

Dopo il paragone con il ponte di Galata a Istanbul e il sorriso vicino al plastico di Bruno Vespa, un'altra gaffe del Governo sulla ricostruzione del viadotto sul Polcevera scatena l'ira social

Una torta con un ponte di marzapane e un primo ministro che inaugura la costruzione di una grande opera con un taglio del pandispagna. Niente di strano, se non fosse che sotto quel ponte sono morte 43 persone e nel cuore dei genovesi quella ferita non si rimarginerà mai.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, l'11 marzo, con il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, è stato a Valeggio sul Mincio (Verona) per inaugurare lo stabilimento di Fincantieri dove è stata tagliata la prima lamiera con la quale sarà costruito il nuovo viadotto sul Polcevera.

Dopo la pubblicazione della foto, si è scatenata l'ira sui social: «Sorridono e magnano. Magnano e sorridono. Saremo sensibili noi eh, saremo suscettibili, maestrini, moralisti. Ma loro fanno proprio schifo». «La foto in posa come al taglio della torta ai matrimoni. Mi viene da vomitare», si legge tra i commenti su twitter. Non è la prima gaffe del Governo sulla ricostruzione del ponte Morandi.

Franco Ravera, portavoce del Comitato Sfollati di via Porro, ha affermato: «Prima il plastico di Toninelli, ora la torta: c'è poco da festeggiare, una scena davvero di cattivo gusto visto che ci sono stati 43 morti, centinaia di persone che hanno perso la casa. Una brutta scena perché va a toccare i sentimenti della gente che ha sofferto e che tra pochi giorni dovrà ricordare il settimo mese dalla tragedia: i politici spesso si dimenticano cosa è la sensibilità».

Contro Conte anche il Pd. È Raffaella Paita, parlamentare del Partito Democratica e già candidata alla presidenza della regione Liguria a scagliarsi contro l'iniziativa del premier. Per Paita «la foto di Giuseppe Conte che taglia una torta a forma di ponte è una indecenza che offende i parenti delle vittime e l'intera città di Genova».

Arriva però in serata la precisazione di Fincantieri: la torta tagliata, si affermain una nota,  «non rappresentava altro che il logo della propria controllata Fincantieri Infrastructures ».

«Ogni altra chiave di lettura che si vuole dare alla vicenda - prosegue la nota  - risulta totalmente priva di fondamento. La società, inoltre, esprime il proprio sdegno per interpretazioni assolutamente strumentali che offuscano il significato dell'evento di ieri, vale a dire la riapertura di un sito produttivo che dà e darà lavoro a chi lo aveva perso».

Il titolo del presente articolo è stato cambiato da «Conte taglia una torta a forma del ponte Morandi: è polemica sul Governo» in «La polemica sulla foto di Conte che taglia la torta a forma di ponte»

Sullo stesso tema

Loading ...
Failed to load data.