LA CRONACA

«Pronti a tornare»: la foto di Manuel con Gabriele Detti

Redazione - 25/03/201908:23Aggiornato 25/03/2019 15:12

La sedia a rotelle non riesce a togliere il sorriso dal volto del nuotatore. A più di un mese dal proiettile che gli ha tolto l'uso delle gambe, Manuel torna pieno di grinta nel suo collegiale 

Una foto vale più di mille parole. E con Manuel Bortuzzo, il nuotatore rimasto paralizzato dopo un agguato nel quartiere Axa di Roma, è stato così fin dal primo momento. La pagina Facebook TutticonManuel ha postato una serie di immagini del ragazzo sulla sedia a rotelle, mentre sorride e scherza con il nuotatore Gabriele Detti. Alle spalle il suo centro federale Polo Natatorio di Ostia. Una delle foto è stata poi ripostata dal padre Franco, che scrive: «Volere volare, pronti a tornare».

Manuel era tornato in vasca già il 7 marzo scorso, un mese dopo l'episodio che lo ha privato dell'uso delle gambe. Il diciannovenne veneto aveva fatto le sue prime bracciate indossando la cuffia dell'amico Gabriele, e aveva colto l'occasione per salutare con un video tutti coloro che lo avevano supportato durante le settimane di convalescenza. «Ciao ragazzi, finalmente sono tornato oggi in vasca, un'emozione bellissima - aveva detto -. Oggi inizia la mia riabilitazione in acqua, un saluto a tutti e ci vediamo presto».

Sullo stesso tema

Loading ...
Failed to load data.