FACT-CHECKING

La bufala di Pierfrancesco Majorino in diretta TV con la faccia sporca di cocaina

David Puente - 12/03/201919:34Aggiornato 12/03/2019 21:03

La pagina Facebook «Burger.Network» pubblica una foto sostenendo che l'assessore  alle Politiche sociali di Milano aveva la faccia sporca di cocaina. Un'accusa pesante, ma la realtà è un'altra e nonostante il presunto anonimato c'è un nome associato alla pagina.

L'undici marzo 2019 la pagina Facebook «Bugger.Network» pubblica un'immagine con la foto di Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, sostenendo che si sia presentato in televisione dopo essersi drogato: «Insulta Salvini nei social, si presenta in diretta per parlare del problema droga con la faccia sporca di cocaina». Nel post, invece, il gestore della pagina scrive: «Assessore "PD" del Comune di Milano. Magari è solo la polvere zuccherata delle ciambelle, chissà che abbuffate... oso solo immaginare sto sgionfo a scuola con la cartella piena di merendine...».

La bufala contro Pierfrancesco Majorino

Un'accusa molto diretta e basata su un'evidente falsità. Nell'immagine vengono evidenziati nel dettaglio i baffi «bianchi» sul lato sinistro del volto dell'assessore, un elemento che porta l'autore dell'immagine a sostenere che siano sporchi di cocaina. Basta osservare le numerose foto online dell'assessore per scoprire che quello è il colore naturale di quel tratto del suo volto.

Ecco una foto pubblicata il 2 marzo 2018 nella pagina Facebook ufficiale di Pierfrancesco Majorino dove i baffetti bianchi sono evidenti:

La foto pubblicata nel 2018 da Pierfrancesco Majorino. Accanto a lui la reduce di Auschwitz Loredana.

La pagina Facebook «Bugger.Network» non riporta nelle informazioni il nome del suo gestore e a prima vista sembra essere «anonima», tuttavia è l'immagine di copertina che porta chiunque lo desideri ad individuare un nome e un cognome, quello di Mauro Filippo Ghisu che ritroviamo anche sul canale Youtube «Io e Vasco» dove vengono pubblicati i video della pagina Facebook. C'è da dire che è molto ironico su se stesso.

 La foto di copertina della pagina Facebook con il nome "MauroFilippoGhisu" e l'assurdo commento.

 

 

 

Loading ...
Failed to load data.