IL MONDO

Oltre 10 milioni di visitatori per il Louvre, il merito è (anche) di Beyoncé

Redazione - 04/01/201909:48Aggiornato 04/01/2019 12:52

Il video della superstar americana e del compagno Jay Z, ambientato nel museo, ha risvegliato l'interesse di migliaia di giovani per l'arte
 

Il museo più visitato del mondo, il Louvre di Parigi, ha battuto un altro record: 10milioni 200mila biglietti d'ingresso venduti nel 2018, superando del 25% i numeri dell'anno precedente. La cifra è legata a filo diretto con due star internazionali: Beyoncé e Jay Z. I due cantanti, la scorsa estate, hanno girato il video musicale del singolo Apeshit proprio nel museo. Un video visto circa 150 milioni di volte. 
 

Il rapporto tra le due cifre è talmente evidente che a luglio l'organizzazione del Louvre ha creato una percorso su misura, pensato come guida per i visitatori interessati a riscoprire le opere citate nel videoclip. Il direttore del Museo, Jean-Luc Martinez, ha riconosciuto che il video di Beyoncé - unito all'apertura della sede ad Abu Dhabi - "ha contribuito a far parlare dell'Istituto in tutto il mondo e a far crescere incredibilmente il numero degli ingressi".

 

Ma non è solo una questione di incassi: la risposta giovanile fa ben sperare dal punto di vista dell'interesse culturale nelle nuove generazioni. Lo stimolo arrivato dal mondo della musica dimostra che, se l'input è buono, l'interesse dei teenager cresce.
 

A fare la fortuna del Louvre nel suo insieme è stata anche la selezione delle esposizioni affiancate alla collezione permanente. Su tutte, la splendida retrospettiva su Eugène Delacroix, artista francese del diciannovesimo secolo.


Quest'anno, si preannuncia lo stesso successo anche per la mostra su Leonardo Da Vinci, allestita in occasione dei 500 anni dalla morte dell'artista.  

Dopo il calo dovuto all'allerta terrorismo nel 2015, i turisti sono tornati a Parigi. Nessun problema con i gilet gialli, che non sembrano aver preoccupato i visitatori durante gli ultimi mesi del 2018. 
 

Loading ...
Failed to load data.