IL MONDO

Dopo 101 giorni ritrovano il proprio cane scappato durante il «peggior incendio della California»

Redazione - 21/02/201913:17Aggiornato 21/02/2019 17:11

Il cane, ritrovato dopo 101 giorni, era a bordo del camion utilizzato dalla famiglia Ballejos per fuggire dal rogo che si era scatenato nei pressi della loro casa di Paradise, ma all'improvviso era saltato giù dal mezzo, facendo perdere le proprie tracce

Non lo vedevano da oltre cento giorni ma, alla fine, è arrivata una bella sorpresa per la famiglia Ballejos. Protagonista della incredibile vicenda è Kingston, un cane di razza Akita di 12 anni, fuggito alla ricerca di un riparo durante il devastante incendio che lo scorso novembre ha colpito di Paradise, nel Nord della California. «Un vero sopravvissuto», hanno commentato i padroni dell'anziano Akita quando hanno avuto notizia del ritrovamento.

Il cane, lo scorso novembre, era a bordo del camion utilizzato dalla famiglia per fuggire dal rogo che si era scatenato nei pressi della loro casa, ma all'improvviso era saltato giù dal mezzo, facendo perdere le proprie tracce. La famiglia di Kingston non ha esitato a cercarlo e per settimane ha continuato ad affiggere manifesti con la sua fotografia e chiesto informazioni ai rifugi della zona. Dopo 101 giorni di ricerche incessanti, alla fine l'hanno ritrovato.

«Sono così orgoglioso di lui. Non posso crederci. È un vero sopravvissuto. Un testimone del vero spirito americano», ha raccontato euforico Gabriel Ballejos all'agenzia di stampa AP. «Ogni sera chiedevo notizie a mio padre e dicevo che dovevamo ritrovarlo», ha aggiunto Maleah, la piccola della famiglia. L'incontro è avvenuto dopo che un volontario ha ritrovato e soccorso l'animale portandolo al Friends of Camp Fire Cats. I ragazzi del gruppo di soccorso locale avevano visto la fotografia di uno dei manifesti affissi dalla famiglia Ballejos su Facebook e non appena hanno capito che quello soccorso era proprio Kingston, hanno avvertito i proprietari.

Leggi anche 

Loading ...
Failed to load data.