IL MONDO

Joe Biden risponde alle accuse del #MeToo: «I tempi cambiano. Starò più attento»

Redazione - 03/04/201923:09

Dopo che alcune donne lo hanno accusato di aver avuto comportamenti inadeguati a un rapporto professionale, Biden ha risposto con un video su Twitter

«Capisco quello che dicono queste donne. Ma credo che la vita sia creare delle connessioni con gli altri». Joe Biden ha risposto pubblicamente alle parole di alcune sue colleghe, che negli ultimi giorni lo hanno accusato di aver tenuto comportamenti poco consoni nei loro confronti.

L'ondata del #MeToo ha travolto dunque anche la carriera politica del numero due dell'amministrazione democratica durante gli anni di Barack Obama, anche se non si parla di molestie o di abusi sessuali.

Biden si è trovato al centro del ciclone dopo aver annunciato la sua probabile candidatura alle primarie per le presidenziali del 2020. 

L'ex braccio destro di Obama ha risposto alle sollecitazioni con un video su Twitter; video nel quale ha dichiarato sommessamente di prendere atto dei tempi che cambiano: «Le norme sociali stanno cambiando. Lo capisco (I get it. I get it), e ho ascoltato quello che queste donne hanno da dire».

Biden, che rischia di mandare in soffitta il suo sogno di candidarsi alla Casa Bianca, afferma come le azioni che gli vengono rinfacciate rappresentano «solo quello che io sono» ma che capisce «quali siano adesso le mie responsabilità». 

Nel corso della clip, della durata di un minuto, ha poi cercato di giustificarsi spiegando il suo approccio alla politica: «Ho Sempre cercato di creare delle connessioni umane con i miei colleghi - siano donne, uomini o bambini. Non ho mai pensato alla politica come qualcosa di asettico, come una semplice stretta di mano».

Leggi anche

Loading ...
Failed to load data.