PRIMO PIANO

Esonerato Mourinho, fatale Klopp e l'odio della squadra

18/1211:20

José Mourinho è stato esonerato dal Manchester United dopo due anni e mezzo sulla panchina dei Red Devils

Licenziato con un comunicato ufficiale: il Manchester United non ha usato alcun riguardo verso José Mourinho, la situazione è precipitata dopo l'ultima, deludente sconfitta, contro il Liverpool. In Premier il ManU è bloccato al sesto posto, a una distanza abissale proprio dal Liverpool capolista (-19).

 

I toni sono stati quelli, gelidi, delle comunicazioni di congedo: la società ha ringraziato Mourinho e ha annunciato che avrebbe selezionato un nuovo allenatore nel corso della stagione. Nel frattempo sarà nominato un manager ad interim. Con tutta probabilità sarà Michael Carrick, ex centrocampista dei Red Devils.

 

A metà stagione il Manchester United ha vinto soltanto sei gare. Ma i malumori legati alla gestione di Mourinho sarebbero dovuti anche ad una campagna acquisti molto costosa e poco efficace ed alla poco attenzione mostrata dal portoghese nei confronti della rosa del Manchester.

 

Dopo la vittoria dell'Europa League nel 2017, il rapporto tra il tecnico e i giocatori era andato peggiorando. In particolare i litigi con Paul Pogba avevano avvelenato il clima nello spogliatoio. In seguito alla dichiarazione del club il centrocampista francese ha pubblicato su Instagram una foto in cui sogghignava. La foto è stata rimossa dopo pochi minuti.

 

La perdita del lavoro non ridurrà in miseria l'allenatore più carismatico d'Inghilterra. Da Sky Sports Londra avanzano l'ipotesi che il Manchester United verserà per il divorzio da Mourinho circa 30 milioni di sterline. Un particolare che non accrescerà la simpatia per lo Special One, sempre più preso di mira su Twitter: crescono il numero di meme che prendono in giro il not so special one.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Loading ...
Failed to load data.