PRIMO PIANO

Cosa guardare stasera in streaming e in tv

Redazione - 13/01/201917:22Aggiornato 20/02/2019 15:01

Da Joaquin Phoenix  in Lei a Toni Servillo ne Il divo. Ecco i consigli di OPEN per la serata

Le ultime ore del weekend stanno pian piano sfumando nella preoccupazione per il lunedì mattina. Ma, come diceva quella famosa canzone di Venditti: questa notte è ancora nostra. Anche oggi arrivano le proposte di OPEN per una serata da passare in poltrona. 

Se le vicende odisseiche di Cesare Battisti hanno risvegliato il vostro interesse per la storia politica del Paese, su Rai 3 alle 21:15 torna Il divo di Paolo Sorrentino (2008). Il film racconta la vita di Giulio Andreotti fino agli anni Novanta, filtrata dalla lente grottesca del regista premio Oscar. Riguardo a Toni Servillo nelle vesti del protagonista, qualsiasi commento è superfluo.

Iris cala una doppietta niente male: in prima serata c'è The Prestige (2006), il film diretto da Christopher Nolan e interpretato da Hugh Jackman e Christian Bale. Con una Londra vittoriana sullo sfondo, due prestigiatori si sfidano alla ricerca dell'illusione per eccellenza: il teletrasporto.

Alle 23:41, è in programma il film che ha sdoganato il romanticismo tra gli adolescenti hipster di tutto il mondo: Se mi lasci ti cancello (2004) -  pardon!, The eternal sunshine of the spotless mind. La bizzarra storia d'amore tra Kate Winslet e Jim Carrey si intreccia con la fantascienza, in una trama ambientata in un futuro in cui la tecnologia sarà in grado di agire sui ricordi degli esseri umani. Un cult degli anni 2000. 

Altro canale, altra storia d'amore distopica: su Rai 5, la seconda serata offre il sublime Lei di Spike Jonze (2013), interpretato da quello che è probabilmente uno dei migliori attori americani della nostra epoca: Joaquin Phoenix.
L'attore riesce a tenere in piedi da solo l'intero film, trascinando per due ore la sua vicenda sentimentale con Samantha, il sistema operativo del suo computer. 

Sky Atlantic, invece, ripropone nelle serata le repliche delle prime quattro puntate di Das Boot (2018). La serie, basata sui testi di Lothar Gunther Bucheim, è ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, tra un sottomarino tedesco e vari scenari della resistenza francese. Chi è stato a casa tutto il giorno si sarà goduto, sullo stesso canale, la maratona True Detective (purtroppo solo della seconda stagione) in onda a partire dalle 10:00. La programmazione è ben centrata: servirà da riscaldamento per martedì 15, giorno in cui uscirà la terza stagione della serie. 

Per quanto riguarda Netflix, dato il tenore un po' inquieto della serata, da riesumare assolutamente The Haunting of Hill House. La serie, sulla piattaforma da ottobre ma passata quasi del tutto in sordina, è uno dei pochi prodotti di genere paranormale in circolazione che valga la pena vedere - SPOILER - passi pure il finale un po' naif. 
 

Loading ...
Failed to load data.