PRIMO PIANO

Di Maio e Di Battista a Strasburgo: «Pronti per un gruppo europeo con i Gilet gialli»

Francesca Martelli - 14/01/201917:21

Inizia il tour europeo del M5S per cercare alleanze in vista del voto del 26 maggio e distanziarsi dall'alleato di governo. I due leader a Open: «La Lega confluirà in un gruppo di partiti che ora ci stanno negando la redistribuzione dei migranti»

Parte la campagna per le elezioni Europee del Movimento 5 Stelle, con Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista in minivan davanti alla sede del parlamento europeo di Strasburgo. «Costa troppo. E' una marchetta per la Francia», sintetizza Di Maio intercettato al termine della sua diretta Facebook. 

Il tour europeo per cercare alleanze in vista del voto del 26 maggio «prevederà un incontro con i rappresentanti dei Gilet Gialli».

«Siamo pronti per un gruppo europeo con loro», afferma Di Maio. «Ci andrei con molta calma quando una forza politica ti offre un supporto», dice Di Battista che sottolinea come in Italia «grazie ai 5 Stelle nessuno, ha sfondato le vetrine di via Montenapoleone». 


E sull'alleato di governo, il vicepremier Di Maio dice: «La Lega confluirà in un gruppo di forze politiche che sono quelle che ci stanno negando la redistribuzione dei migranti in tutta Europa»

Loading ...
Failed to load data.