PRIMO PIANO

Quota 100, Bongiorno: «30mila euro subito in tasca ai dipendenti pubblici»

Angela Gennaro - 18/01/201900:15

«Qualcosa di storico soprattutto per quanto riguarda i dipendenti pubblici», dice la ministra per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno. «Abbiamo adottato un provvedimento che permette nell'immediatezza di mettere in tasca a tutti i dipendenti pubblici 30mila euro». 


Un fuoriprogramma inatteso quello che aspetta i ministri al termine del Consiglio che ha varato il decreto su reddito di cittadinanza e quota 100: mentre escono da palazzo Chigi da un'uscita laterale, si ritrovano davanti una folla di giornalisti e fotografi bloccati in fila in attesa di poter accedere alla sala dove si sarebbe svolta la conferenza stampa del premier Giuseppe Conte e dei suoi due vice Luigi Di Maio e Matteo Salvini. 


«Qualcosa di storico soprattutto per quanto riguarda quota 100 e i dipendenti pubblici», dice la ministra per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno. «Abbiamo adottato un provvedimento che permette nell'immediatezza di mettere in tasca a tutti i dipendenti pubblici 30mila euro». Dall'uscita laterale esce anche il ministro dell'Economia Giovanni Tria, che non si pronuncia, ma fa un ceno di assenso ai giornalisti. 

Leggi anche: Guida al reddito di cittadinanza: come ottenerlo

Loading ...
Failed to load data.