PRIMO PIANO

Aumentano gli stagisti tra i 35 e 54 anni: + 44% tra il 2016 e il 2017

Felice Florio - 11/02/201919:57Aggiornato 11/02/2019 22:38

Lombardia, Veneto, Lazio e Piemonte attivano più del 50% degli stage sul territorio nazionale. Ma solo il 31,5% di chi effettua un periodo di formazione e lavoro viene poi assunto dall'azienda

Aumenta il numero di tirocini extracurriculari, non la percentuale media di assunzione post stage. Sono sempre di più gli over 50 a ricorrere questo strumento, e anche nella pubblica amministrazione cresce il numero di tirocinanti. Dati che giustificherebbero un'attenzione maggiore su questo istituto, che invece resta ai margini del dibattito pubblico. Per questo l'esigenza di Cisl Lombardia, in collaborazione con la Repubblica degli Stagisti, di lanciare Stageneration: una piattaforma per informare e tutelare i giovani che vogliono svolgere tirocini. Dal diritto a ricevere un rimborso spese alle modalità di attivazione dei diversi tipi di stage. Inoltre il sindacato e la testata online hanno implementato un sistema di attivazione dei tirocini sui propri siti, incrociando i dati per far incontrare esperienze di lavoro e formazione virtuose con i tirocinanti giusti.

Nel 2017 sono stati 368 mila gli stage extracurriculari attivati in Italia, un numero cresciuto del 100% rispetto al 2012. Le regioni che hanno fatto registrare le percentuali più alte nel quinquennio analizzato sono la Basilicata (+73%) , la Sardegna (+60%), le Marche (+50%) e la Sicilia (+45%). Se sono le regioni del Centro e del Sud a esprimere la crescita più significativa di stagisti, aziende e enti del Nord sono i primissimi nell'attivare questo strumento di lavoro-formazione. In Lombardia nel 2017 sono stati attivati quasi 77 mila tirocini: uno stagista su cinque vive la sua esperienza in questa regione. Al secondo posto il Veneto, poi il Lazio e il Piemonte: insieme queste quattro regioni ospitano circa 200 mila tirocinanti, più della metà del totale in Italia.

Sul totale di 368 mila, ben 45 mila hanno un età compresa tra i 35 e i 54 anni. L'aumento degli over 55 tra 2016 e 2017 è del 66%. Rispetto all'anno precedente, sono aumentati di 11 mila unità gli stage attivati nella pubblica amministrazione. Dato non propriamente positivo, visto che la percentuale di assunti in questo settore resta irrisoria. Ma anche le assunzioni che seguono un'esperienza di stage in azienda non è elevata: solo il 31,5% dei tirocinanti, alla scadenza del periodo di formazione e di lavoro, riceve una vera proposta contrattuale.

Loading ...
Failed to load data.