PRIMO PIANO

Inquinamento ad alta quota, le microplastiche sulle cime incontaminate dei Pirenei

Redazione - 17/04/201906:52

Uno studio rivela come i frammenti di microplastiche possano essere trasportate dal vento per oltre 100 miglia (circa 160 chilometri) e depositarsi in zone incontaminate

Sulla cima incontaminata dei monti Pirenei, non lontano dal confine tra Francia e Spagna, gli studiosi delle università di Strathclyde e Tolosa sono venuti a conoscenza di una realtà inaspettata.

Lo studio sulla cima dei Pirenei 

Lo studio è stato condotto in una zona remota situata sul fronte francese della catena montuosa, caratterizzata da una bassa densità di popolazione e lontana dalle grandi città e dai piccoli-medi centri. Per cinque mesi gli studiosi hanno analizzato i campioni dei depositi atmosferici, tentando di capire cosa fosse presente nell’aria di quell'area incontaminata. 

La scoperta del team di ricercatori 

Nonostante la distanza dai centri urbani e industriali, i ricercatori hanno scoperto che nell’aria sono presenti quantitativi importanti di microplastiche, ossia frammenti inferiori ai 5 millimetri di diametro derivanti dai residui di oggetti costituiti da materiale plastico. 

Gli studiosi hanno calcolato che giornalmente una media di 365 particelle per metro quadro di microplastiche e di fibre artificiali sorvolano e si depositano sulle zone incontaminate dei Pirenei: gli unici elementi in grado di far variare questo valore sono gli agenti atmosferici come pioggia, neve e vento che inglobano queste particelle e le trasportano. 

«Quantità comparabili con quelle del centro di Parigi, non ce l’aspettavamo»

«Considerando che ci troviamo sulla cima di una montagna e che non ci sono fonti di inquinamento vicine, c’è la possibilità che le microplastiche siano ovunque», spiega la dottoressa Allen, una delle autrici dello studio pubblicato su Nature. La ricercatrice ha spiegato: «Sono quantità comparabili con quelle trovate nel centro di Parigi o di Dongguan, in Cina, megalopoli dove ci si aspetta di trovare molto inquinamento».

Foto copertina: Huche / Pixabay | Pirenei francesi

Sullo stesso tema

Loading ...
Failed to load data.