LO SPORT

Il calcio e un altro tweet memorabile, per l'impresa del «MANUTD»

Redazione - 07/03/201907:32Aggiornato 07/03/2019 18:57

All'andata il Paris Saint Germain aveva vinto fuori casa 2-0. Nel girone di ritorno sono riusciti a farsi rimontare dai Red Devils. A parità di reti segnate, passa la squadra di Manchester con un gol in più fuori casa

Resterà nella storia del calcio sui social quel tweet del profilo dedicato a Johann Cruyff martedì 5 marzo in occasione della clamorosa vittoria dell'Ajax in casa del Real Madrid. Ma resterà anche, 24 ore dopo, il tweet ufficiale del Manchester United che ritrae tre sue leggende, Eric Cantona, sir Alex Ferguson e Ole Gunnar Solskjaer col pugno teso dopo l'impresa della squadra inglese al Parco dei Principi di Parigi.

All'andata a Manchester aveva vinto il PSG, 2-0, il ritorno di mercoledì 6 marzo sembrava una formalità per i campioni di Francia col Manchester privo di nove titolari (tra cui Pogba). E invece non è andata proprio così. Un gol subito dopo appena 2 minuti, poi il pareggio e in fine la remuntada, con tanto di rigore segnato al 90'+3 da Marcus Rashford. A parità di reti (3-3), passano i Red Devils per una rete in più segnata fuori casa.

È la terza volta in tre anni che il PSG non riesce a superare gli ottavi di finale della Champions League. Ed è anche la seconda volta in tre anni che esce dal torneo dopo una rimonta clamorosa. O forse sarebbe meglio dire remuntada, vista l'impresa compiuta nel 2017 dal Barcellona che, sotto di 4 gol dopo la partita di andata, è riuscito a sconfiggere il PSG 6-1 al Camp Nou.

Leggi anche

Loading ...
Failed to load data.