Polonia, morto il sindaco di Danzica accoltellato durante un concerto

L’aggressore è salito sul palco durante un concerto di beneficenza e ha urlato di essere stato incarcerato ingiustamente durante il governo di Piattaforma civica, partito centrista di cui il primo cittadino Pawel Adamowicz faceva parte 

È stato ucciso il sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz, accoltellato a un evento pubblico. Il primo cittadino della città polacca, già sottoposto a intervento chirurgico, non ce l'ha fatta, ha annunciato ai media locali il ministro della Salute Lukasz Szumowski. Adamowicz è stato assalito da un ragazzo di 27 anni e colpito più volte con un coltello durante un concerto di beneficenza. L'evento era organizzato dalla fondazione Wosp (la grande orchestra caritatevole di Natale) di Jurek Owsiak, la più grande ONG del Paese, che si occupa di raccogliere fondi per gli ospedali polacchi, soprattutto per i reparti pediatrici. 

Polonia, morto il sindaco di Danzica accoltellato durante un concerto foto 1

L'aggressore, che soffrirebbe di disturbi mentali, è salito sul palco e ha urlato di essere stato incarcerato ingiustamente durante il governo di Piattaforma civica, partito centrista di cui il sindaco 54enne faceva parte in passato. «Ciao, mi chiamo Stefan, sono stato messo in galera da innocente. Piattaforma civica mi ha torturato, ed è per questo che Adamowicz è morto», ha affermato l'assalitore. 

 

 

https://twitter.com/statuses/1084571773948039169

 

Adamowicz, sindaco di Danzica dal 1998, si era distinto per la sua militanza per l'integrazione dei migranti e i diritti LGBT. Con lui la città è diventata un esempio di solidarietà. I centri urbani di Varsavia, Cracovia, Poznan, Breslavia, stanno seguendo una linea europeista e democratica, in forte contrasto con le campagne conservatrici. 

 

In tanti avevano twittato messaggi di incoraggiamento per il primo cittadino ricoverato in ospedale. «Preghiamo tutti per il sindaco Adamowicz. Pawel, siamo con te», ha affermato tra gli altri il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ex premier polacco. 

 

https://twitter.com/statuses/1084569051999993856