A maggio arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro

L’ha annunciato in un comunicato la Bce, aumenteranno sicurezza e resistenza

Il 28 maggio 2019 arriveranno le nuove banconote da 100 e 200 euro; si chiude così la serie Europa, cominciata nel 2013 con la banconota da 5 euro.

La Bce vuole migliorare la sicurezza e la resistenza dei suoi contanti. Questi tagli più grossi hanno un numero smeraldo nell’angolo sinistro, che diventa blu se esposto alla luce e contiene piccoli simboli dell’euro. Sulla striscia è possibile trovare il ritratto di Europa, il motivo architettonico, un grosso simbolo dell’euro e un ologramma satellitare di simboli della valuta più piccoli. Sono cambiate anche le caratteristiche leggibili soltanto dalle macchine.

In un video rilasciato alla stampa, le banconote sono sottoposte a trattamenti estremi – dall’essere stirate al trattamento con sostanze chimiche – per mostrare l’incremento sensibile della resistenza.

 

A maggio arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro foto 1

BCE

 

Nel 2018 la Bce ha contato 2,7 miliardi di banconote da 100 euro in circolazione (il 13% del gran totale), rispetto ai 2,5 miliardi di banconote da 10 euro. Le banconote da 200 euro, invece, rappresentano soltanto l’1% dei contanti in circolazione.

Nel presentare la banconota da 50 euro della serie Europa, il presidente Mario Draghi ha detto che «oltre tre quarti di tutti i pagamenti nella zona euro sono fatti con i contanti. Anche nell’era digitale, il denaro liquido rimane essenziale nella nostra economia».

 

Leggi anche