Apre Stagione Alternativa, la rassegna di eventi di Fondazione Feltrinelli: ecco quelli da non perdere

70 anni fa Giangiacomo Feltrinelli decise di iniziare i lavori del centro di via Pasubio. Nei prossimi mesi l’edificio nel cuore di Milano si riempirà di eventi

La nuova stagione di incontri organizzata dalla Fondazione Feltrinelli è cominciata. Il titolo è Stagione Alternativa e dopo l’inaugurazione dell’8 ottobre nella sede di Milano parte ufficialmente un calendario di incontri, tra cui vale la pena segnarsi qualche appuntamento in agenda.

Politica, il leader delle proteste di Hong Kong Joshua Wong

Il ciclo di incontri dal titolo Move On è organizzato su quattro appuntamenti: 25 novembre, 12 e 21 maggio e 4 giugno. Fra gli ospiti anche Joshua Wong, segretario del partito Demosistō e fondatore del gruppo studentesco Scholarism. È uno dei leader che sono stati in prima linea contro le interferenze di Pechino nella ex colonia britannica, iniziando nel 2014 con quella che è stata definita la Rivoluzione degli Ombrelli. Il suo impegno politico gli è costato anche diversi periodi di detenzione in carcere.

Ecologismo, Roger Hallam di Extinction Rebellion

Verde Politica raggruppa gli incontri riservati all’ambientalismo. Fra gli ospiti c’è Roger Hallam, una delle voci di Extinction Rebellion. Il movimento è stato fondato nel maggio del 2018 nel Regno Unito, supportato da un centinaio di accademici. Extinction Rebellion è diventato noto a livello globale per una serie di proteste durate dal 15 al 25 aprile 2019, quando gli attivisti hanno occupato quattro zone attorno al centro di Londra.

Musica, la rassegna curata dal cofondatore dei Sonic Youth

Il palinsesto musicale, Natural disruptors, è stato definito da Lee Ranaldo, il gruppo alternative rock statunitense fondato nel 1981 a New York. Le date qui sono il 9 novembre, il 22 novembre, il 6 dicembre e l’11 marzo.

Mostre, il Progresso Inconsapevole

Fino a giugno 2020 nella sede della Fondazione Feltrinelli in viale Pasubio a Milano, sarà esposta la mostra il Progresso Inconsapevole. A curarla Luca Mocarelli. Il tema sviluppato in questo percorso è quello degli impatti sociali delle rivoluzioni industriali. Fra gli oggetti esposti, anche la prima edizione di Grundrisse, I lineamenti fondamentali della critica dell’economia politica di Karl Marx. Scritti tra il 1857 e il 1858, quest’opera ha preparato il terreno per la pubblicazione de Il Capitale.

Tecnologia, dove ci porterà l’intelligenza artificiale

L’ultimo consiglio è il forum Unboxing, organizzato tra il 27 e il 28 marzo. A curarlo Antonio Casilli di ParisTech, una rete che raccoglie le eccellenze delle scuole di ingegneria di Parigi.

Leggi anche: