Blitz in U.K. di Ancelotti: è vicinissimo all’Everton

L’ex Napoli ha raggiunto l’accordo con i Toffees. Li raccoglie al sedicesimo posto in classifica

Ci siamo. Carlo Ancelotti torna ad allenare in Inghilterra a quasi nove anni dall’ultima avventura in Uk. Ma c’à una sorpresa: l’allenatore, ancora a libro paga del Napoli, guiderà l’Everton (in cui gioca anche l’ex Juve Kean), la squadra più antica di Liverpool ma che vive un momento completamente differente da quello dei cugini in Reds. I Toffies sono sedicesimi in classifica e nel pieno di una crisi di nervi e identità. Duncan Ferguson, allenatore ad interim dopo l’esonero di Silva lo scorso 6 dicembre, ha conquistato quattro punti in due partite, ma non resterà alla guida della squadra.


Ancelotti, che deve ora risolvere il suo contratto da oltre 4 milioni di euro a stagione con il Napoli e che dovrebbe legarsi al nuovo club per i prossimi 2 anni e mezzo, esordirà nel week end contro l’Arsenal, l’altra squadra che lo ha corteggiato e sulla cui panchina siederà probabilmente Mikel Arteta. Un incredibile scherzo del destino. Ancelotti allenerà, dunque, nella Liverpool blu, dopo che quella rossa, nel bene e nel male, ha segnato la sua carriera alla guida del Milan. Obiettivo? Salvarsi, nonostante gli sforzi economici della società. L’Everton ha soli tre punti di vantaggio sulla zona retrocessione, ma una proprietà fortissima che ha già gettato le basi per la costruzione di un nuovo stadio con investimento da 500 milioni di sterline. Il nuovo scouser Ancelotti proverà a dare una mano con i risultati sul campo.

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: