Sicilia, Open Arms sbarca a Messina con 122 migranti: «Dopo 5 giorni siamo in un porto sicuro» – Il video

«Più di 100 vite, madri, figlie, ragazzi, si lasciano alle spalle la violenza per una nuova vita in Europa», ha twittato l’Ong

La nave dell’ong Open Arms è sbarcata nel pomeriggio al molo Norimberga di Messina, in Sicilia. A bordo dell’imbarcazione si trovavano 122 migranti: al loro arrivo hanno trovato ad attenderli i medici dell’Asp, alcuni volontari, la Croce rossa e le forze dell’ordine.

Le 122 persone sono state trasferite al centro di prima accoglienza dell’ex caserma Gasparo a Bisconte per l’identificazione in attesa di altra destinazione.

Tra loro due donne in gravidanza, tre famiglie con bambini, sia neonati di due o tre mesi che bambini di pochi anni. I migranti di nazionalità sub sahariana sono stati salvati nel corso di due diversi interventi nel mar Mediterraneo.

«Dopo 5 giorni, siamo in un porto sicuro. Più di 100 vite, madri, figlie, ragazzi, si lasciano alle spalle la violenza per una nuova vita in Europa», ha scritto l’ong sul suo canale ufficiale Twitter.

Leggi anche: