Francia, attacco con coltello nel sud-est: sette passanti pugnalati, due le vittime

Cinque le persone ferite, due di queste sono in condizioni molto gravi. L’uomo, sulla trentina, avrebbe gridato “Allah Akbar” mentre si scagliava contro le sue vittime

Due persone sarebbero rimaste uccise in seguito a un attacco con coltello a Romans-sur-Isère, nel sud-est della Francia. Secondo i media locali, l’attacco si è svolto di fronte a una panetteria nel centro della città: sei passanti sono stati pugnalati. L’autore dell’attacco, un richiedente asilo sudanese sui 30 anni, è stato fermato poco dopo il fatto. Cinque le persone ferite, due di queste sono in condizioni molto gravi. Secondo alcuni testimoni, l’attentatore avrebbe gridato “Allah Akbar” mentre si scagliava contro le sue vittime.


Foto: Twitter

Leggi anche: