Infortunio in vacanza per Gallera: l’assessore torna a Milano con 30 punti alla testa

L’assessore si trovava in vacanza in Liguria. L’incidente è avvenuto durante una partita di paddle

Un paio di giorni di ricovero in osservazione. Così l’assessore alla Sanità e al Welfare Giulio Gallera finirà le sue vacanze estive dopo un infortunio che gli è costato 30 punti alla testa. A raccontarlo è lo stesso Gallera, con un post su Facebook. Nella sua vacanza in Liguria l’assessore lombardo ha sbattuto la testa contro una struttura di metallo durante una partita a paddle, sport sempre più popolare simile al tennis.

Dopo una chiamata al 118 Gallera è stato curato al pronto soccorso di Lavagna. Stando alle parole dell’assessore, l’urto avrebbe provocato due ferite profonde al capo. In ogni caso, al momento non sembra esserci nessuna conseguenza grave:

«Devo ringraziare il 118 di Santa Margherita per l’efficienza e i medici e gli infermieri del PS di Lavagna per la professionalità e la disponibilità. Ora sono rientrato a Milano e rimarrò ricoverato un paio di giorni in osservazione e poi speriamo che si rimargino senza problemi e conseguenze».

Leggi anche: