Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scarcerato in Sudan l’imprenditore italiano Marco Zennaro: ai domiciliari dopo due mesi in cella

L’imprenditore veneziano ha potuto lasciare il carcere dove era rinchiuso da circa due mesi, ma non potrà lasciare il Paese dove è coinvolto in diverse cause

È uscito dal carcere Marco Zennaro, l’imprenditore italiano in cella da circa due mesi in Sudan. Come riferisce la Farnesina, Zennaro si trova ora ai domiciliari in albergo da questa mattina, dopo una lunga trattativa tra il ministero degli Esteri e il governo sudanese. Nelle scorse settimane a Khartoum era arrivato anche il direttore generale della Farnesina, Luigi Vignali, che aveva affiancato l’ambasciatore italiano in Sudan nel negoziato su indicazione del ministro Luigi Di Maio. Finalmente fuori dal carcere, Zennaro non potrà ancora lasciare il Paese, dove deve affrontare diverse cause in cui è coinvolto.


Foto: Ansa/Antenna 3


Leggi anche: