Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il bombardamento della base militare ucraina da parte della Russia con i proiettili Krasnopol – Il video

La munizione ad alta precisione è a guida laser e può colpire bersagli fino a 43 km

Il ministero della Difesa russo ha pubblicato un filmato del bombardamento del centro di controllo di un’unità di fanteria motorizzata delle forze armate ucraine con le munizioni ad alta precisione Krasnopol. Il video è stato ripreso e pubblicato dall’agenzia di stampa Tass su Twitter. Il 2k25 Krasnopol è un proiettile a guida laser che serve a colpire corazzati ed edifici, che di solito vengono diretti verso i bersagli con i droni. Nella loro versione iniziali avevano una portata stimata di 20 chilometri. Oggi sono in grado di colpire bersagli fino a 43 km con un’affidabilità pari al 95%.


Leggi anche: