Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucciso in battaglia il soldato «Panzer», il primo tedesco arruolato in Ucraina: «Morto sotto il fuoco russo»

La notizia è stata riportata dalla Bild: a ucciderlo sarebbero state le forze russe

Ucciso in Ucraina di Björn C., 39 anni, combattente originario del Brandeburgo, arruolatosi come volontario nella Ildu, la Legione internazionale di difesa territoriale dell’Ucraina che conta circa 20 mila volontari stranieri che supportano la difesa di Kiev. Da quanto si apprende, si tratta del primo tedesco caduto nella guerra in Ucraina. Come riporta Bild, la morte dell’uomo, soprannominato Panzer dai compagni, sarebbe avvenuta per mano dei russi.


Leggi anche: