Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

I membri della band P-38-La Gang sono indagati per istigazione a delinquere

A giugno avevano annunciato lo scioglimento

I quattro membri della band musicale P38-La Gang sono indagati a Torino per istigazione a delinquere. I carabinieri e la polizia hanno eseguito perquisizioni nei confronti dei componenti della band: è stato sequestrato materiale informatico utile alla prosecuzione delle indagini. La band era composta da quattro elementi con i nomi d’arte di Astore, Papà Dimitri, Yung Stalin e Jimmy Penthotal. Nel giugno scorso avevano annunciato il loro scioglimento dopo l’indagine per apologia per i testi di alcune canzoni con riferimenti alle Brigate Rosse. Il logo della band era una stella rossa a cinque punti. I quattro avevano l’abitudine di presentarsi con il passamontagna. Il Primo Maggio 2022 si sono esibiti al circolo Arci Tunnel di Reggio Emilia eseguendo canzoni con riferimenti alla lotta armata. Da Renault, il pezzo che prende il nome dall’auto in cui venne ritrovato il cadavere di Aldo Moro, fino a Nuove Br. La figlia di Moro, Maria Fida, aveva presentato un esposto sul gruppo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: