India, precipita in un pozzo mentre stava giocando: bambino di 8 anni intrappolato a 17 metri di profondità

Tammy Sahu è nel pozzo che si trova nel Madhya Pradesh da otto ore

India: i soccorritori stanno lottando per salvare un bambino di otto anni precipitato in un pozzo, nello stato centrale del Madhya Pradesh. Il piccolo Tammy Sahu è in bilico tra la vita e la morte da ormai sedici ore: ovvero da quando, ieri sera, è caduto mentre giocava, rimanendo incastrato alla profondità di circa 17 metri, immerso nel fango. Incidenti di questo tipo sono tristemente frequenti nelle campagne indiane, dove proliferano i pozzi artesiani: venendo spesso lasciati scoperti, costituiscono un serio pericolo per i bambini. Al momento i soccorritori stanno fornendo a Tammy dell’ossigeno. Ma non è stato possibile appurare quali siano le sue condizioni.


Foto copertina da: Bbc


Continua a leggere su Open

Leggi anche: