«Avevo sonno e volevo dormire». Monza, si addormenta sui binari e blocca il treno: denunciato

L’intervento dei carabinieri di Meda

Un uomo di 49 anni di origini marocchine è stato denunciato dai carabinieri per interruzione di pubblico servizio. Si è sdraiato ubriaco sui binari del treno all’interno della stazione ferroviaria di Meda (Monza). «Avevo sonno e volevo dormire», si è giustificato. Sposato, senza lavoro e con precedenti per rissa, l’uomo ieri pomeriggio ha bloccato il transito di un convoglio proveniente da Milano Cadorna e diretto a Erba (Como), causando un ritardo del treno di circa 30 minuti. Per spostarlo dai binari alla banchina sono intervenuti i carabinieri di Meda.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: