Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Higuain, Milik, CR7: campioni oscurati dagli insospettabili

di OPEN

Campionato in pausa, prosegue la lotta ai violenti. Come è cambiato lo stereotipo dell’ultrà

Gonzalo Higuain che torna a segnare per il Milan dopo 865 minuti (e quasi dieci partite) di astinenza; Arkadius Milik, suo erede al Napoli, che finalmente onora le attese che non solo i tifosi napoletani avevano riposto in lui; Cristiano Ronaldo, legato al Pipita dal problema di una convivenza che tutti hanno definito improbabile, che con una doppietta certifica lo strapotere juventino in questo girone d’andata della Serie A.