Da Ferrero a Berlusconi, chi sono i 35 italiani più ricchi al mondo secondo Forbes

Secondo la classifica 2019 degli uomini più ricchi al mondo diffusa dalla rivista americana, l’italiano più ricco al mondo è Giovanni Ferrero, con un 39esimo posto a livello globale

La rivista Forbes ha diffuso la tradizionale classifica annuale degli uomini più ricchi al mondo. In pole position troviamo, per il secondo anno consecutivo, Jeff Bezos, fondatore di Amazon ed editore del Washington Post, con 131 miliardi di dollari di patrimonio.

A seguire, al secondo posto c'è "l'inventore" di Microsoft, Bill Gates, con 96,4 miliardi di dollari; al terzo troviamo il filantropo e value investor Warren Buffet (82,5 miliardi di dollari di patrimonio) e in quarta posizione il proprietario del gruppo del lusso LVMH Bernard Arnault (76 miliardi).

Gli italiani più ricchi

Ma chi sono invece gli italiani più ricchi al mondo? Secondo la classifica di Forbes sarebbero in tutto 35: alla posizione numero 39 della classifica globale si trova il primo, Giovanni Ferrero, patron dell'omonimo gruppo dolciario di Alba, con 22,4 miliardi di dollari di patrimonio.

Il secondo italiano più ricco al mondo è invece Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica, con 19,8 miliardi (al 50esimo posto), a seguire Stefano Pessina al 107esimo con 12,4 miliardi di patrimonio.

Il quarto italiano più ricco secondo la classifica di Forbes è lo stilista Giorgio Armani, al 173esimo della classifica con 8,5 miliardi di patrimonio mentre il fondatore di Mediaset, Silvio Berlusconi, è 257esimo con 6,3 miliardi.

Il resto della classifica italiana

Gli altri italiani che secondo Forbes risultano essere tra i più ricchi al mondo sono Patrizio Bertelli e Miuccia Prada, Giuliana e Luciano Benetton, il fondatore di Diesel Renzo Rosso, Remo Ruffini, Sandro Veronesi del Gruppo Calzedonia, lo stilista Brunello Cucinelli, Mario Moretti Polegato, Nicola Bulgari, il proprietario della Fiorentina nonché fondatore dei marchi Tod's e Hogan Diego Della Valle, Barbara e Sabrina Benetton, Alberto e Marina Prada, Massimiliana Landini Aleotti, Augusto e Giorgio Perfetti, Paolo e Gianfelice Mario Rocca, Giuseppe De’ Longhi, Luca Garavoglia, Pietro Ferrari, Gustavo Denegri, Ennio Doris, Francesco Gaetano Caltagirone, Luigi Rovati, Maria Franca Fissolo, Massimo Moratti, Luigi Cremonini e Manfredi Lefebvre d’Ovidio.