Quando «I Simpson» incontrano i videogame: nasce l’episodio ispirato a «League of Legends»

La collaborazione tra le due realtà è avvenuta anche grazie a un allenamento sul campo: il team League ha invitato il team Simpsons a giocare una partita per sviluppare nel miglior modo possibile l’episodio ispirato al videogioco

In casa The Simpsons è successo questo: il cartone animato -nato dall’idea del disegnatore Matt Groening- ha incrociato la propria strada con League of Legends, il videogioco online -pubblicato nel 2009- che registra decine di milioni di giocatori ogni anno. Dall’incontro di queste due realtà è nato l’episodio intitolato E My Sports e trasmesso negli Stati Uniti la scorsa settimana, le cui immagini hanno già fatto il giro del mondo e catalizzato l’attenzione degli appassionati.

Quando «I Simpson» incontrano i videogame: nasce l'episodio ispirato a «League of Legends» foto 1

Nell’episodio il protagonista assoluto è Bart intento a giocare ad un videogame simile a League of Legends, chiamato Conflict of Enemies. Tutta la realtà Esports è stata simpsonizzata per l’occasione, ambientazioni e giocatori compresi. Per mettere insieme i due mondi, la squadra di lavoro dei Simpsons ha chiesto direttamente aiuto a Riot Games, l’azienda dei programmatori che ha sviluppato League of Legends. Questo perché la rappresentazione, seppur springfieldiana, risultasse il più possibile aderente alla realtà del videogioco.

La collaborazione tra le due famiglie ha avuto successo grazie anche all’esperienza maturata sul campo dal team Simpson che è stato invitato dalla Riot a fare una partita al videogioco per poter comprendere appieno quel mondo, imparare il linguaggio tecnico, con l’intento di rendere poi accessibile a tutti quell’episodio del cartone. Anche a chi non avesse mai sentito parlare degli Esports.

Pare che gli sviluppatori Riot si siano detti felici di lavorare insieme ai simpsoniani -anche perché questi ultimi hanno dichiarato di essere dei fan sfegatati del videogioco- merito anche della fama indiscussa che il cartone ha acquisito negli anni e che di sicuro farà da cassa di risonanza per il mondo League of Legends.

In copertina: Instagram | Frame tratto dall’episodio «E My Sports» da The Simpsons

Leggi anche: