Verona, l’annuncio del capotreno ai passeggeri: «Solo l’amore crea una famiglia»

Il treno Italo 8973 diretto a Venezia Santa Lucia nella mattinata di oggi, 30 marzo, ha riservato una sorpresa: il capotreno ha voluto, con un annuncio, dire la sua sul Congresso delle Famiglie

Il treno che da Milano arrivava a Verona alle 9.48 di stamattina, 30 marzo, sul tratto finale del viaggio ha riservato un colpo di scena:«Siamo in arrivo a Verona, questo weekend più che mai la città degli innamorati. E proprio perché è solo ed esclusivamente l'amore che crea una famiglia, faccio il mio personale augurio di buona manifestazione a tutti e tutte».

Questo è il messaggio che il capotreno – che chiede di rimanere anonimo – ha recitato all'arrivo in stazione.L'iniziativa è stata sua, personale, nessun coinvolgimento della compagnia ferroviaria. L'annuncio è un chiaro riferimento alla contro manifestazione in corso a Verona in occasione del Congresso Mondiale delle Famiglie.

https://twitter.com/statuses/1111913928852992001

Il giornalista del Tg3 Jari Pilati, che ha anche riportato l'episodio in un tweet, ha raccontato a Open: «Purtroppo non ho fatto in tempo a registrare l'audio. Si è subito presentato, come un pilota di un aereo e poi ha fatto l'annuncio», ha detto. «Io stavo scendendo dalla carrozza, alcuni che erano con me hanno sorriso. Quelli seduti a fianco non avevano neanche capito il riferimento e si chiedevano cosa stesse accadendo. Poi hanno capito».«L'annuncio è stato colto da applausi e sorrisi», ha detto un altro passeggero che si trovava sullo stesso treno.

In copertina: Facebook | Un treno Italo