Quanti voti valgono le Sardine? Il sondaggio di Masia interroga gli elettori di Lega, Pd e M5s

Il 77% degli intervistati non darebbe il suo voto al movimento

Le Sardine stanno riempiendo le piazze. Sulla scia dell’evento organizzato a Bologna in occasione del lancio della campagna elettorale della Lega in Emilia Romagna, lo scorso 14 novembre, nuovi gruppi sono nati in tutta Italia.

Ma, il movimento nato sull’iniziativa di tre giovani, dichiaratosi fin da subito apolitico, quale consenso avrebbe se invece si presentasse alle elezioni politiche?

Secondo un sondaggio di Emg Acqua, trasmesso da Agorà, le sardine non avrebbero molta fortuna in politica. Ben il 77% degli intervistati non li voterebbe. Di questi l’89% fa parte dell’elettorato della Lega, il 68% del Pd e il 71% degli elettori.

Solo un 17% voterebbe un eventuale scesa in campo in politica delle «sardine», con la maggioranza delle preferenze proveniente dagli elettori del Pd e del M5S. Anche un 8% di leghisti direbbe si al movimento.

Leggi anche: