Migranti, Alarm Phone: «Barca in pericolo con 41 persone a bordo. Non lasciateli annegare»

E altre «160 persone su 3 barche sono state riportate a forza verso una zona di guerra dove la tortura è esperienza quotidiana», twitta Alarm Phone

C’è una barca in pericolo in acque maltesi: a lanciare l’sos è Alarm Phone, la linea telefonica diretta per i migranti in difficoltà nel Mediterraneo, secondo cui a bordo ci sarebbero «molti bambini» su un totale di 41 persone in fuga dalla Libia.

«Abbiamo chiesto soccorso alle autorità di Malta – rende noto l’organizzazione – le condizioni meteo stanno peggiorando e la notte è in arrivo. Non lasciateli annegare!».

Non solo. Sempre oggi Alarm Phone è stata allertata «da diverse barche in pericolo, molte delle quali intercettate dalla cosiddetta guardia costiera libica»: «Sappiamo di 160 persone su 3 barche, riportate a forza verso una zona di guerra dove la tortura è esperienza quotidiana», scrive su Twitter la linea per le emergenze in mare.

Leggi anche: