Cadono da una parete sulle Alpi Apuane: morti due giovani

I due potrebbero essere scivolati su una lastra di ghiaccio. Inutile l’intervento dell’elisoccorso

Un ragazzo e una ragazza, i cui nomi non sono stati ancora resi noti, stavano svolgendo un’escursione sulle Alpi Apuane, in provincia di Massa Carrara quando sono caduti nel vuoto, da una parete rocciosa. Non è ancora chiara la dinamica della caduta e cosa abbia portato i due a precipitare in un canalone versante mare. Probabilmente, secondo le prime indiscrezioni, sarebbero scivolati su una lastra di ghiaccio.

Prima della caduta, i due giovani si trovavano su una parete che guarda al rifugio Nello Conti del monte Sella. L’unico dettaglio che si conosce sui due riguarda le origini americane del ragazzo, residente a Lucca, partito la mattina di domenica 12 gennaio con l’amica per camminare sulla vetta del Monte Sella.

I due erano legati in cordata. Inutile l’intervento dell’elisoccorso: i sanitari, giunti sul posto, hanno constatato il decesso dei giovani. «Il soccorso alpino sta ancora intervenendo per il recupero delle salme della coppia di escursionisti. Le operazioni sono in corso. Sul posto è arrivata anche l’eliambulanza Pegaso 3», si legge in un tweet del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.

Leggi anche: