Sondaggio Swg, in ripresa il M5s: unici a crescere nel governo. Crescono Lega e Fratelli d’Italia

Lega sempre in testa, ma il M5s torna a recuperare terreno

Il sondaggio settimanale di Swg per il TgLa7 mostra un’inversione di tendenza rispetto alle più recenti rilevazioni. Crescono infatti Lega e M5S, mentre è il Pd ad arretrare.

Il partito guidato da Matteo Salvini si conferma prima forza politica con il 33,2%, tre decimi di più in più rispetto al sondaggio di sette giorni fa. Il Partito Democratico cede invece uno 0,2% attestandosi al 18,2%. Più indietro il Movimento 5 Stelle che però, rispetto a una settimana fa, porta a casa quasi mezzo in punto in più e guadagna un 15,6% (+0,4).

Fratelli d’Italia si conferma ampiamente quarto partito crescendo ancora di uno 0,5%: con il suo 10,9 ha ormai più del doppio dei consensi di Forza Italia (5,2%) che perde ancora uno 0,6%. Si assottiglia anche Italia Viva, che lascia sul campo lo 0,3%: ora vale 4,5%.

Fra le cosiddette forze minori, perde un decimo punto percentuale Sinistra italiana/MDP Art.1 che che attesta su un tondo 3%. Cala anche Azione di Carlo Calenda: dal 2.9 & di una settimana fa al 2,6% delle rilevazioni odierne. Cresce dello stesso 0,4% perso dal movimento dell’ex ministro invece +Europa che ora pesa per il 2,0%.

Flettono i Verdi dal 2,2% all’1,9% (-0,3%) mentre cresce Cambiamo di Giuseppe Toti. Il partito fondato dal governatore della Liguria passa dal 1% all’1% all’1,2%.

Leggi anche: