Ferrari, ecco la nuova monoposto sf1000: un tributo ai mille gran premi disputati dalla Scuderia

La nuova macchina che sarà guidata dai piloti Sebastian Vettel e Charles Leclerc è stata svelata al Teatro Valli di Reggio Emilia

Si chiama SF1000 la nuova monoposto della Ferrari per la stagione 2020 di Formula Uno. La nuova macchina che sarà guidata dai piloti Sebastian Vettel e Charles Leclerc è stata svelata al Teatro Valli di Reggio Emilia. Il suo nome è un tributo al traguardo dei 1000 Gran Premi disputati dalla Scuderia, un traguardo che verrà raggiunto alla nona gara del campionato.

Per «Sebastian e Charles questa è la seconda stagione insieme: hanno un talento incredibile e condividono una grande passione e l’orgoglio per la Ferrari», ha detto durante la presentazione della nuova monovolume al Teatro Valli di Reggio Emilia Louis Carey Camilleri, amministratore delegato Ferrari, riferendosi a Vettel e a Leclerc.

«Questa è la 66/a vettura che viene costruita in Scuderia Ferrari, frutto di lavoro, sacrificio, impegno. Questo è un anno davvero particolare: affronteremo le sfide del 2020 e, in parallelo, svilupperemo la vettura per l’anno venturo», ha aggiunto Mattia Binotto, team principal Ferrari.

«Il nostro gruppo deve crescere – prosegue Binotto – imparerà dagli errori fatti, dobbiamo concentrarci su affidabilità. La sfida che ci attende nel 2021 è una sfida epocale, uno dei cambi più grossi dall’inizio della Formula uno».

Leggi anche: